Roma, 11 ottobre 2000

Oggetto:: Comitato coordinamento Enti, Associazioni e patronati italiani per risarcimento vittime del nazismo - 
Nomina dei rappresentanti presso lo IOM

Si comunica che in data odierna, presso la sede dell'ANRP sita il Roma, via Statilia 7, si sono riuniti i rappresentanti degli enti, associazioni e patronati impegnati per il risarcimento ai lavoratori coatti italiani nella Germania nazista 1943-1945, si sensi della legge della Repubblica Federale Tedesca per l'istituzione della Fondazione "Memoria, ResponsabilitÓ, Futuro" (Stifung "Erinnerung, Veranwortung, Zukunft").
Erano presenti: ANED, ANEI, ANRP, INCA-CGIL, INAS-CISL, ITAL-UIL, SPI-CGIL, INAC-CIA, Comitato ex internati e lavoratori coatti, Istituto di Storia Contemporanea "P.A. Perretta" Como.
All'ordine del giorno della riunione Ŕ stata, tra l'altro, deliberata:

- La costituzione del Comitato di coordinamento permanente degli enti, associazioni e patronati che operano per il risarcimento alle vittime italiane ex militari e civili,

-L'individuazione del rappresentante presso l'istituendo Comitato di Consulta dello IOM.

Il Comitato permanente Ŕ stato istituito allo scopo di coordinare le problematiche relative all'applicazione della legge tedesca sul risarcimento ai lavoratori coatti nella Germania nazista, vista la specificitÓ del caso italiano, promuovendo ed attuando ogni iniziativa sia a livello nazionale che internazionale, anche nel contesto di un percorso di valorizzazione della memoria.
E' stato designato coordinatore di detto Comitato, con sede presso l'A.N.R.P. - 00185 Roma, via Statilia 7, il prof. Enzo Orlanducci.
Inoltre, Ŕ stato designato rappresentante del Comitato presso l'istituendo Comitato di Consulta dello IOM di Ginevra:

-Dott. Aldo Pavia, con sede presso l'ANED - 00185 Roma, via Palestro 3;

-Il prof. Valter Merazzi, con sede presso l'Istituto di Storia Contemporanea "P.A. Perretta" - 22100 Como, via Brambilla 39.